Richard Galliano - Il Teatro? Bella storia!
Richard Galliano - Il Teatro? Bella storia!
18349
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-18349,page-child,parent-pageid-16573,cookies-not-set,extensive-vc-1.8.1,,qode_grid_1200,overlapping_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive,evc-predefined-style
 

Richard Galliano

Teatro Verdi

18 mar 2020

Condividi su

Richard Galliano

Richard Galliano fisarmonica

mellow tone e concertatore

Galliano

Habanerando

Piazzolla, Otoño Porteño

Primavera Orteña; Oblivion

Galliano

Petite Suite Française

J.S.Bach

Concerto per violino in la minore BWV 1041

Galliano

Opale Concerto (II e III movimento); La Valse à Margaux; Tango pour Claude (omaggio a Claude Nougaro); Concerto Jade (2° mov. Barbara)

Descrizione

Il fisarmonicista, bandoneonista, compositore e direttore francese Richard Galliano torna nel cartellone dell’Orchestra della Toscana per tracciare un autoritratto musicale su pagine proprie e di Astor Piazzolla, che nel 1980 gli suggerì di creare un proprio stile francese, “New Musette”, così come lui aveva creato il “New Tango” argentino.

 

Costanza Ersoch, 17 anni

Date e orari
Mer, 18/03/20
21.00
Sei già abbonato e vuoi prenotare questo spettacolo?